MACHU PICCHU | IL TERRITORIO | STORIA DEL MACHU PICCHU | Contattaci | Links

Storia del Machu Picchu

Navigare Facile

La Storia del Machu Picchu

L'area venne colonizzata da popolazioni provenienti dalla regione di Cuzco e precisamente dalla Valle Sacra e da Vilcabamba, intente a trovare un luogo dove poter espandersi; fu l'agricoltura la maggiore risorsa del territorio, in grado peraltro di scatenare una forte esplosione demografica.

Molto probabilmente il Machu Picchu era un centro amministrativo e religioso popolato da sacerdoti, da funzionari dello Stato, da artigiani e da lavoratori dove la popolazione era quasi certamente rappresentata per oltre la metà da donne.

Dove

La città era carica di un ruolo difensivo (circondata da mura e protetta su più lati dal fiume Urubamba) e, ormai spopolata e nascosta dalla foresta, venne riscoperta nel 1911 da un esploratore statunitense, Hiram Bingham, che si avventurò sulla vetta del monte Machupicchu dove venne informato dell'esistenza di alcune rovine. E ben presto iniziarono i lavori che fecero riemergere il complesso architettonico.

In realtà Hiram Bingham era giunto in quelle terre alla ricerca di Vilcabamba, ultimo rifugio dell'impero inca. Solo negli anni a venire riconobbe l'importanza della propria scoperta.

Una volta riportato alla luce, il Machu Picchu non potè fare a meno di suscitare l'interesse non solo di numerosi studiosi ma anche di curiosi e turisti attratti dalla brama di conoscere più da vicino questo incredibile patrimonio che nel 2007 venne eletto una delle sette meraviglie del mondo.

 

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio